info@tuscanyebikeexperience.com

Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Condizioni di Vendita

Home >> Condizioni di Vendita

Condizioni generali di contratto di bike tour e noleggio di    biciclette

1) Prenotazione e pagamento: la prenotazione deve considerarsi perfezionata con il pagamento dell’intera tariffa.

2) Numero minimo di partecipanti e annullamento del tour: Ai fini della erogazione del servizio è necessario il raggiungimento di un numero minimo di partecipanti per ogni tour. L’organizzatore, qualora tale numero non sia stato raggiunto, si riserva di cancellare il tour con relativa facoltà per il cliente di scegliere un tour alternativo senza variazione tariffaria o chiedere il rimborso della tariffa versata. L’organizzatore potrà annullare il tour, qualora per cause ad esso non imputabili (es. condizioni meteo) esso non possa aver luogo nel periodo programmato. Anche in questo caso, il cliente potrà scegliere un tour alternativo senza variazione tariffaria o il rimborso della tariffa corrisposta.

3) Età minima: la partecipazione al tour è riservato ai maggiorenni o ai minori di età solo se accompagnati da un maggiorenne che se ne assuma la responsabilità.

4) Condizioni di salute e idoneità all’uso del mezzo: il cliente dichiara, per sé e/o per il minorenne che rappresenta, di essere in buone condizioni di salute psicofisica e di avere le capacità necessarie alla conduzione del mezzo noleggiato.

5) Condizioni del mezzo: il noleggiante dichiara di aver preso visione del mezzo e di averne verificato efficienza, idoneità all’uso convenuto e assenza di vizi e difetti.

6) Svolgimento del Tour: Il cliente accetta tutte le regole dell’organizzatore inerenti lo svolgimento del tour. Il cliente dovrà presentarsi nel luogo partenza all’orario prefissato e nessun rimborso gli sarà riconosciuto se, a causa del suo ritardo, non possa partecipare al tour. Sarà esclusiva cura del cliente presentarsi alla partenza munito della attrezzatura idonea alla gita. In ogni caso sarà obbligatorio l’uso del casco. Il servizio di esclusivo accompagnamento garantito dall’organizzatore, non esclude e/o limita la esclusiva responsabilità del cliente come prevista al successivo art. 9. 

7) Richiesta unica di noleggio per più soggetti: colui che prenota il tour e noleggia più biciclette per più persone deve fornire le generalità di ognuna di esse in modo da identificare, ai fini della disposizione successiva, ogni singolo utilizzatore dei mezzi. Rimane, comunque, salva la sua responsabilità in qualità di contraente.

8) Uso del mezzo: l’uso della bicicletta è destinato soltanto alla soddisfazione di esigenze ricreative. La bicicletta non potrà essere utilizzata in manifestazioni sportive o per finalità commerciali. L’uso del mezzo è riservato unicamente a colui che è indicato in contratto come utilizzatore, il quale non potrà cederla a terzi, rimanendo comunque responsabile di qualunque danno che determini al mezzo, a se stesso e a terzi, fatta salva la disposizione di cui all’art. 3 per i minori di età. L’utilizzatore dovrà attenersi nell’uso del mezzo a regole di ordinaria prudenza e dovrà rispettare le norme del codice della strada.

9) Responsabilità del cliente: il noleggiatore sarà in ogni caso responsabile per i danni che mediante l’uso della bicicletta abbia arrecato al mezzo medesimo a sé o a terzi. Il noleggiatore dovrà custodire e conservare il mezzo con diligenza e risponderà dei danni arrecati ad esso così come del suo furto e/o dello smarrimento della bicicletta che, mediante la presa in consegna, passa sotto la sua custodia. Al cliente faranno esclusivo carico le sanzioni ammnistrative elevategli dall’Autorità per la contravvenzione alle regole del codice della strada.

10) Deposito cauzionale: il noleggiatore verserà, all’atto della presa in consegna della bicicletta, un deposito cauzionale dell’importo di € 500,00 per ciascuna bicicletta noleggiata e mediante la sottoscrizione del contratto autorizza la società di noleggio a prelevare direttamente dalla sua carta di credito gli importi necessari alla riparazione del mezzo noleggiato e/o dei mezzi noleggiati che risultino danneggiati a seguito dell’uso da esso compiuto.  

11) Foro competente: per qualsiasi controversia derivante dal presente contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Livorno.

12) Trattamento dati personali: ai sensi del D. Lgs. 196/2003 come modificato dal Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101 e dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR) i dati forniti dal cliente al gestore saranno oggetto di trattamento su mezzo informatico e cartaceo ai soli fini del procedimento di gestione del servizio reso con il presente contratto. 

 

Condizioni generali di contratto noleggio biciclette e accessori

1) Prenotazione e pagamento: la prenotazione deve considerarsi perfezionata con il pagamento dell’intera tariffa.

2) Età minima: l’uso della bicicletta è riservato ai maggiorenni o ai minori di età solo se accompagnati da un maggiorenne che se ne assuma la responsabilità;

3) Condizioni di salute e idoneità all’uso del mezzo: il noleggiatore dichiara, per sé e/o per il minorenne che rappresenta, di essere in buone condizioni di salute psicofisica e di avere le capacità necessarie alla conduzione del mezzo noleggiato;

4) Condizioni del mezzo: il noleggiatore dichiara di aver preso visione del mezzo e di averne verificato efficienza, idoneità all’uso convenuto e assenza di vizi e difetti;

5) Richiesta unica di noleggio per più soggetti: colui che noleggia più biciclette per più persone deve fornire le generalità di ognuna di esse in modo di identificare, ai fini della disposizione successiva, ogni singolo utilizzatore dei mezzi. Rimane, comunque, salva la sua responsabilità in qualità di contraente.

6) Uso del mezzo: l’uso della bicicletta è destinato soltanto alla soddisfazione di esigenze ricreative. La bicicletta non potrà essere utilizzata in manifestazioni sportive o per finalità commerciali. L’uso del mezzo è riservato unicamente a colui che è indicato in contratto come utilizzatore, il quale non potrà cederla a terzi, rimanendo comunque responsabile di qualunque danno che determini al mezzo, a se stesso e a terzi, fatta salva la disposizione di cui all’art. 1 per i minori di età. L’utilizzatore dovrà attenersi nell’uso del mezzo a regole di ordinaria prudenza e dovrà rispettare le norme del codice della strada;

7) Responsabilità del cliente: il noleggiatore sarà in ogni caso responsabile per i danni che mediante l’uso della bicicletta abbia arrecato al mezzo medesimo a sé o a terzi. Il noleggiatore dovrà custodire e conservare il mezzo con diligenza e risponderà dei danni arrecati ad esso così come del suo furto e/o dello smarrimento della bicicletta che, mediante la presa in consegna, passa sotto la sua custodia. Al cliente faranno esclusivo carico le sanzioni ammnistrative elevategli dall’Autorità per la contravvenzione alle regole del codice della strada;

8) Deposito cauzionale: il noleggiatore verserà, all’atto della presa in consegna della bicicletta, un deposito cauzionale dell’importo di € 500,00 per ciascuna bicicletta noleggiata e mediante la sottoscrizione del contratto autorizza la società di noleggio a prelevare direttamente dalla sua carta di credito gli importi necessari alla riparazione del mezzo e/o dei mezzi noleggiati che risultino danneggiati a seguito dell’uso da esso compiuto;  

9) Durata del noleggio: l’uso del mezzo viene concesso per la durata indicata in contratto. Il ritardo nella riconsegna della bicicletta oltre i limiti di orario indicati, comporterà l’addebito al cliente della tariffa di un giorno supplementare di noleggio, e per ogni giorno successivo dell’importo di € 100,00;

 10) Foro competente: per qualsiasi controversia derivante dal presente contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Livorno

11) Trattamento dati personali: ai sensi del D. Lgs. 196/2003 come modificato dal Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101 e dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR) i dati forniti dal cliente al gestore saranno oggetto di trattamento su mezzo informatico e cartaceo ai soli fini del procedimento di gestione del servizio reso con il presente contratto.